Escursione – I Borghi Arancioni della Majella

Fara San Martino (CH)

Per visualizzare le tariffe, inserisci la data di arrivo e gli altri dati nel modulo qui sopra

I BORGHI ARANCIONI DELLA MAJELLA

Alla scoperta di due borghi arancioni del Touring Club Italiano tra i più interessanti del Parco Nazionale della Majella

ESPERIENZE RISERVATE AI CLIENTI MEDITOUR
Visita di Fara San Martino
Degustazione di birre  in un birrificio artigianale
Visita guidata all’area faunistica dell’Orso Bruno
Visita all’Eremo di Papa Celestino V
Trekking alla Grotta dove visse Pietro da Morrone

I PLUS
Guida locale per la visita di Fara San Martino
Guide per le visite all’area faunistica dell’Orso Bruno, all’Eremo di Papa Celestino V e per il trekking alla Grotta

Escursione effettuabile tutti i giovedì

 

ITINERARIO

La guida locale ti condurrà nell’escursione urbana di Fara San Martino, borgo di origini longobarde oggi noto come paese della pasta: qui hanno sede ben quattro industrie alimentari che producono pasta.  A piedi percorrerai le stradine che, attraversando il paese e i suoi monumenti principali, salgono e scendono verso l’area naturalistica e turistica del “parco fluviale sorgenti del fiume Verde”: stradine e paesaggi che nel 1928 ispirarono una delle opere del noto matematico e artista olandese Escher. A fine visita, Giuseppe e Mario ti aspettano presso la bottega del loro birrificio artigianale Mezzogaudio, per farti degustare tutta la gamma delle birre da loro prodotte, accompagnate da stuzzicheria di prodotti tipici abruzzesi salumi e formaggi locali, bruschette con olio EVO e “pizzonde abruzzesi”. Pomeriggio visita guidata all’Area Faunistica dell’Orso bruno del Parco Nazionale della Majella di Palena. Il percorso di scoperta del placido plantigrado inizia con la visita al MOM, il Museo dell’Orso Marsicano, ospitato in un’ala dell’ex Convento di S. Antonio, per completarsi con la visita all’Area Faunistica dell’Orso bruno … metaforicamente il Museo apre le porte e ti accompagna nell’area che ospita tre esemplari di Orso bruno europeo. L’area si estende per circa un ettaro ed è caratterizzata da un bosco di abeti, cespugli, alberi da frutto e aree di pascolo dove è possibile avvistare ed osservare, in totale tranquillità e sicurezza, le orse Caterina, Iris e Margherita, e conoscere le loro storie. A seguire, ti sposterai in macchina fino ad arrivare all’eremo costruito dai celestini agli inizi del 1300, per tramandare la memoria della prima residenza eremitica di Pietro da Morrone, successivamente Papa Celestino V. Qui visse, per tre anni, in una piccola grotta, tuttora visitabile, tanto angusta e bassa che a malapena poteva accoglierlo in piedi o sdraiato. Visita guidata dell’eremo e successivo trekking* fino ad arrivare alla grotta dove visse Pietro da Morrone.


*Per il corretto svolgimento dell’attività è necessaria la seguente attrezzatura:
-Abbigliamento comodo con pantaloni lunghi
-Scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita in gomma
-K-way o mantella in caso di pioggia


CHE COSA E’ INCLUSO NELLE QUOTE:
– Guida locale per la visita di Fara San Martino
– Degustazione di birre in un birrificio artigianale
– Ingresso e visita guidata all’area faunistica dell’Orso Bruno a Palena
– Guida per la visita all’eremo di Papa Celestino V e per il successivo trekking alla grotta dove visse Pietro da Morrone

CHE COSA NON E’ INCLUSO NELLE QUOTE:
– Trasporto
– Extra in generale
– Tutto ciò che non è espressamente indicato nella voce Che cosa è incluso nelle quote

LEGGI TUTTO