Tour Abruzzo e Marche – I Borbone e i Piceni

Ascoli Piceno (AP)

  • Per visualizzare le tariffe, inserisci la data di arrivo e gli altri dati nel modulo qui sopra

     I BORBONE E I PICENI

    Tour Abruzzo e Marche: Ti condurremo alla scoperta di un passato ricco e straordinario, e ogni giorno al termine delle visite avrai la possibilità di rilassarti presso il centro benessere dell’hotel che abbiamo selezionato per te.

     

    ESPERIENZE ESCLUSIVE RISERVATE AI CLIENTI MEDITOUR
    Esperienza del ricamo a Tombolo
    Visita di una delle Fortezza più grandi d’Europa
    Visita di una cantina con degustazione di vini

    I PLUS
    A tua disposizione una Guida locale per le visite di Civitella del Tronto, Campli, Ascoli Piceno e Giulianova Lido

    Partenze giornaliere garantite con minimo 2 partecipanti 

    Programma

    Parco sul Mare

    1° giorno: Tortoreto
    Nel primo pomeriggio ti aspettiamo presso l’hotel Parco sul Mare di Tortoreto. Dopo esserti sistemato nelle camera Superior prenotata, ti consigliamo di trascorrere il tempo rimanente, prima della cena, in completo relax presso il centro benessere “Anthea SPA” del Parco sul Mare. Qui hai la possibilità di scelta tra trattamenti diversi: piscina idromassaggio, sauna, bagno turco, rasul, percorso kneipp, docce emozionali, cascata di ghiaccio, o prenotando un trattamento estetico o un massaggio. Cena e pernottamento.

     


    tour civitella del tronto

    Civitella del Tronto

    2° giorno: Civitella del Tronto – Campli
    Prima colazione in hotel. Alle ore 10.00 la guida ti aspetta presso la biglietteria per la visita della fortezza di Età Moderna più grande d’Europa, ultimo baluardo della resistenza borbonica al Regno d’Italia. Il paese, ai piedi della fortezza, si sviluppa secondo un singolare impianto urbanistico che fa di Civitella un’eccezionale città-fortezza. Per pranzo ti abbiamo prenotato un ristorante storico con un menù gourmet a tre portate dove è possibile pranzare sulla piazza da cui si gode di una privilegiata veduta sull’Appennino Abruzzese, dal Gran Sasso alla Majella! Nel pomeriggio con la guida locale scoprirai Campli, incantevole borgo ricco di tesori d’arte che punteggiano le sue vie e piazze, come l’antica Cattedrale di S. Maria in Platea, il medievale Palazzo Comunale (Palazzo Farnese), residenze private rinascimentali (Casa del Farmacista e Casa del Medico), il Santuario della Scala Santa, la trecentesca chiesa di San Francesco e il Museo Archeologico Nazionale ospitato nell’annesso convento. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


    tour abruzzo e marche

    Ascoli Piceno

    3° giorno: Ascoli Piceno – Offida
    Prima colazione in hotel. Partenza per Ascoli Piceno, dove incontrerai la guida locale, che ti condurrà nella visita della città. Definita la più bella città delle Marche, Ascoli vanta inestimabili tesori d’arte di ogni secolo, a cominciare dal patrimonio archeologico risalente alle civiltà picene. Sulla piazza centrale di Ascoli (Piazza Arringo), si affacciano i Palazzi del Comune (o dell’Arengo, sede della Pinacoteca Civica), l’Arcivescovile, il Duomo, il Battistero e Palazzo Panichi, sede del Museo Archeologico. Su Piazza del Popolo si affacciano il Palazzo dei Capitani, lo storico Caffè Meletti, la chiesa di San Francesco, del 1262, con la Loggia dei Mercanti (XV sec.). Pranzo libero. Pomeriggio trasferimento a Offida. Conosciuta come “la città dei Merletti”, realizzati a tombolo come da antica tradizione, è un paese di aspetto antico. Visita libera del borgo. Ti abbiamo prenotato la partecipazione al laboratorio del Tombolo presso la bottega della sig.ra Gabriella che ti mostrerà le tecniche di questo antico ricamo. Successivo rientro in hotel. Cena e pernottamento.


    tour abruzzo e marche

    Giulianova

    4° giorno: il Borgo Marinaro: Giulianova

    Prima colazione in albergo. La guida locale ti farà scoprire Giulianova, uno dei più interessanti borghi marinari della costa adriatica d’Abruzzo. Importante centro grazie al suo porto commerciale già ai tempi dell’antica Roma, Giulianova fu costruita in posizione elevata nel 1471 dal duca Giulio Antonio Acquaviva, condottiero e membro della corte del re di Napoli. La cittadina, chiamata Giulia dal nome del suo fondatore, fu uno dei primi esperimenti architettonici e urbanistici del Quattrocento, una “città ideale del Rinascimento”. A fine visita ti trasferirai presso la Tenuta Terraviva di Tortoreto dove Federica ti accompagnerà nella visita dell’azienda e ti spiegherà tutte le tecniche per la coltivazione dalla vite e della successiva vinificazione. A seguire ti verrà offerto una degustazione aperitivo di 3 tipologie di vino di annate correnti (trebbiano d’Abruzzo Terraviva, cerasuolo Giusi e Montepulciano d’Abruzzo Terraviva) accompagnati da stuzzicheria con pane e olio, formaggi e salumi locali. Successiva partenza per il rientro.


    Il viaggio su misura per te! E’ possibile personalizzare il tour con visite aggiuntive o combinarlo con un soggiorno mare o montagna.

    Facci conoscere le tue esigenze!