Tour foto-naturalistico – I colori dell’Autunno

Parco Nazionale



  • I COLORI DELL’AUTUNNO

    Tour foto-naturalistico – Un viaggio alla scoperta del lato piĂą sconosciuto e selvaggio del Parco, per goderti con la fotocamera in mano, la ricca e preziosa flora e fauna di questa incantevole area protetta. L’obiettivo della tua reflex fisserĂ  immagini di piccoli e antichi borghi immersi nel verde, montagne e boschi primordiali con i colori e le sfumature autunnali, come quelle della Camosciara e della Val Fondillo.

    ESPERIENZE ESCLUSIVE RISERVATE AI CLIENTI MEDITOUR
    Trekking foto-naturalistici nelle riserve integrali più antiche d’Italia
    Percorso della tradizione zootecnica e casearia in azienda agricola biologica
    Degustazione di tisane con erbe del Parco

    I PLUS
    A tua disposizione una Guida foto-naturalistica professionista per tutte le escursioni nel Parco

    Partenze garantite tutti i giorni con minimo 2 partecipanti

    PROGRAMMA

    1° Giorno: Civitella Alfedena

    tour parco nazionale

    Albergo La Torre Antico Borgo

    Il tuo arrivo è previsto nel primo pomeriggio a Civitella Alfedena, borgo del Parco Nazionale d’Abruzzo con accoglienza certificata “Bandiera Arancione” del TCI. Sistemazione nella camera riservata presso l’Albergo “La Torre – Antico Borgo”. Tempo a disposizione per una passeggiata tra i vicoli di Civitella Alfedena con visita alla sala di degustazione di una azienda agricola, per assaggiare tutto il buono della natura (marmellate, miele, infusi, ratafie e liquori), prodotto da loro con i metodi di agricoltura biologica ed esclusivamente in montagna, che procurano sensazioni al palato difficili da dimenticate. Incontro con la guida foto-naturalistica che ti seguirà per tutta la durata del trekking e cena. Dopo cena, briefing sulle finalità del tour e sezione didattica sulla fotografia naturalistica. Pernottamento.

     

     


    2° Giorno: Lago di Barrea – Val Fondillo – Area faunistica del lupo
    Ti consigliamo di svegliarti molto presto (opzione facoltativa) per fotografare, nel silenzio, l’alba sul Lago di Barrea da un punto panoramico indicato dalla tua guida. Rientro in hotel per la

    tour parco nazionale

    Val Fondillo

    prima colazione e successiva partenza con la tua auto per la localitĂ  Val Vondillo. Qui, in una delle aree faunistiche piĂą belle del Parco effettuerai un’escursione nel bosco per fotografare i colori di faggi secolari che, in questo particolare periodo dell’anno, regalano tantissimi colori, dai piĂą accesi e vivi del giallo e arancione fino al rosso e marrone. Un torrente dove ti rilasserai per la pausa pranzo sarĂ  lo sfondo per scattare altre interessanti foto. Si continua nel catturare le mille sfumature del foliage e scorci meravigliosi di una parte di bosco dichiarato patrimonio Unesco. Dopo l’escursione andrai alla scoperta di un’azienda agricola biologica di bovini di Pezzata rossa italiana. Qui Claudio, un grande interprete dei sapori caseari abruzzesi, ti condurrĂ  in un percorso di degustazione di prodotti (caciocavalli, formaggi, fior di latte, scamorze fresche e passite, yogurt magro, vari tipi di ricotta fresca, salata, alle erbette), realizzati secondo l’antica tradizione abruzzese e gradevoli al palato, impossibili da ritrovare altrove.  Nel tardo pomeriggio ritorno a Civitella Alfedena per immortalare alle ultime luci della giornata il branco di lupi appenninici nei pressi dell’area faunistica. Cena in hotel. Dopo cena, sezione didattica dedicata all’importanza della luce nella fotografia naturalistica. Pernottamento.


    3° Giorno: Lago di Barrea – Gole di Barrea – Sorgente Delle Donne

    tour parco nazionale

    Lago di Barrea

    Sveglia facoltativa all’alba per appostamento agli animali nei pressi del Lago di Barrea, dove, approfittando delle primi luci dell’alba, potrai fare i primi interessanti scatti della giornata. Ritorno in albergo, colazione e partenza con la tua auto per il paese di Barrea. Dal borgo, un breve sentiero ti porterĂ  ad ammirare dall’alto il piccolo canyon della “Foce di Barrea”. Dopo questa visita, si rientrerĂ  nel caratteristico paesino, dove all’interno delle sue intricate vie avremo un paio di ore in libertĂ  per realizzare scatti di street art ed architettura, per poi spostarci verso la vicina localitĂ  “Aia della Forca”. Da qui, tramite una piccola passeggiata, raggiungeremo la “Sorgente delle Donne”, per consumare tranquillamente il pranzo al sacco. Nel pomeriggio ultimi scatti e briefing di chiusura sul Workshop, con partenza per rientro. Per chi vuole, liberamente, c’è la possibilitĂ , approfittando delle ultime luci della giornata, di fotografare nuovamente il lago al tramonto.

     


    Requisiti richiesti: Tour adatto a tutti i possessori di reflex, mirrorless, compatte. Capacità fotografiche minime richieste. Avendo il tour un’impronta di tipo naturalistica con nozioni sull’ambiente attraversato e animali incontrati, si possono unire anche persone senza attrezzatura fotografica, ma che vogliono solo partecipare alle passeggiate o osservare gli animali (la guida metterà a disposizione dei cannocchiali per le osservazioni a distanza).

    Attrezzatura consigliata: grandangolare e normale, tele e treppiede


    Equipaggiamento: scarponcini da trekking impermeabili (gore-tex), zaino (30 litri, sufficiente a contenere l’equipaggiamento), maglietta leggera, maglietta di ricambio, maglia in pile, pile pesante, giacca wind stopper, cappello, guanti, pantaloni comodi da escursione, borraccia con acqua (1 lt), torcia elettrica, macchina fotografica, binocolo, occhiali da sole, crema di protezione solare.

    N.B: Il programma può subire eventuali variazioni a causa di cattive condizioni atmosferiche o per richieste di particolari esigenze fotografiche.


    Il viaggio su misura per te! E’ possibile personalizzare il tour con visite aggiuntive o combinarlo con un soggiorno mare o montagna.

    Facci conoscere le tue esigenze!

    SPECIALE PACCHETTO “VACANZA SERENA” con Meditour puoi prenotare la vacanza con più serenità. Infatti con il pacchetto incluso, “Vacanza Serena”, se ti trovassi nella condizione di dover annullare il tuo viaggio per circostanze involontarie ed imprevedibili riceverai il rimborso della penale.

    CONDIZIONI GENERALI:
    Meditour S.r.l. rimborsa la penale (escluso la quota di iscrizione se prevista ed il premio del pacchetto “Vacanza Serena”) applicata contrattualmente per rinuncia del viaggio causata da una delle seguenti circostanze, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:
    a) malattia con l’esclusione delle tariffe non rimborsabili, infortunio certificato da un centro di pronto soccorso, decesso
    – dell’intestatario della prenotazione o di un suo familiare;
    – del contitolare dell’azienda o dello studio associato;
    b) nomina dell’intestatario della prenotazione a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie;
    c) danni materiali all’abitazione dell’intestatario della prenotazione od ai locali di proprietà ove svolge l’attività commerciale, professionale od industriale a seguito di incendio, furto con scasso o di calamità naturali, di gravità tale da rendere necessaria la sua presenza
    d) impossibilitĂ  a raggiungere il luogo del soggiorno prenotato a seguito di:
    – licenziamento
    – nuova assunzione.

    FRANCHIGIA:
    – nessuna franchigia se l’annullamento viene causato da morte o ricovero ospedaliero (di almeno 5gg) dell’intestatario della prenotazione e di uno dei partecipanti al viaggio stesso;
    – 20% (con un minimo di € 100,00) sulla penale di annullamento, come regolata dalle condizioni generali di contratto.

    ESCLUSIONI DAL RIMBORSO:
    – malattie preesistenti a carattere evolutivo o qualora al momento della prenotazione sussistano giĂ  le condizioni o gli eventi che potrebbero provocare l’annullamento;
    – forme depressive;
    – patologie inerenti lo stato di gravidanza oltre il sesto mese finito.

    COME ATTIVARE IL SINISTRO:
    dopo aver annullato il viaggio presso l’agenzia viaggi dove è stato prenotato:
    a) DARNE L’IMMEDIATO AVVISO SCRITTO, COMUNQUE ENTRO 5GG DA QUELLO IN CUI SI E’ VERIFICATO L’EVENTO A Meditour S.r.l., Strada Colle Renazzo, 40/8 – 65129 Pescara – Fax 085.4325074 – info@meditour.it specificando:
    – le circostanze dell’evento
    – i dati anagrafici, il codice fiscale ed il recapito telefonico dell’intestatario pratica
    – allegare copia estratto conto di prenotazione
    – allegare ricevute di pagamento del viaggio
    b) TRASMETTERE SUCCESSIVAMENTE:
    – documento che comprovi la causa dell’annullamento (se di ordine medico deve essere esposta la patologia con calligrafia chiara)
    – nominativo dell’intestatario del conto corrente e relativo codice IBAN
    – se il codice iban non corrisponde all’intestatario della prenotazione, allegare delega firmata dall’intestatario della prenotazione

    MODALITA’ DI PAGAMENTO:

    Meditour s.r.l. provvederĂ  al rimborso dovuto, a seguito dei controlli effettuati, entro 60gg con bonifico bancario. Non sono ammesse altre forme di pagamento per il rimborso.

    Foliage in Abruzzo: come in una fiaba

    blog 0

    L’autunno è il momento dei colori caldi, dei pomeriggi in compagnia di un buon tè caldo e delle foglie

    L’autunno è il momento dei colori caldi, dei pomeriggi in compagnia di un buon tè caldo e delle foglie che cadono. Il Foliage in Abruzzo è una magia proprio come in una fiaba, dove il rumore del passi sulle foglie croccanti si unisce alla serenitĂ  di un tempo che scorre veloce.

    Dopo il video, torniamo alle parole accompagnate dalla gallery fotografica. 

    foliage-abruzzo-meditour

    Girovagare per l’Abruzzo in questo periodo è sinonimo di paesaggi incantevoli e di scenari mozzafiato. Le strade diventano il palcoscenico per uno spettacolo dove va in scena il fenomeno naturale del Foliage, diventato un vero e proprio trend turistico. Molti appassionati insieme alla loro macchinetta fotografica partono per scoprire nuovi luoghi dove ammirarlo.

    foliage-abruzzo-meditour-2

    Un’esplosione di colori

    Foliage in Abruzzo: il Bosco di Sant’Antonio

    Il viaggio è illuminato dai colori perchè il Foliage in Abruzzo anticipa il bianco della neve e riveste le nostre montagne di tante sfumature: dal verde intenso ai colori caldi del giallo, rosso e arancione, fino al marrone delle foglie che si calpestano a terra.

    Uno dei luoghi fiabeschi in cui ammirare il Foliage in Abruzzo è il Bosco di Sant’Antonio, a pochi chilometri da Pescocostanzo, nel Parco Nazionale della Majella. GiĂ  percorrendo la strada che da Sulmona, passando per Cansano, si può ammirare il paesaggio dipinto di colori autunnali.

    foliage-abruzzo-meditour-3

    Sulla strada verso il Bosco di Sant’Antonio

    Una volta arrivati al Piazzale Scuola Sci di Fondo Bosco di S. Antonio c/o S.P. 55, troverete dei sentieri per iniziare il vostro trekking alla scoperta del Foliage tra gli alberi monumentali e i faggi a forma di candelabro.

    In un’ora, con la calma che meritano questi luoghi, riuscirete a vivere come in una fiaba. Il rumore dei passi che scricchiolano sulle foglie a terra, il silenzio e il senso di protezione degli alberi secolari contribuiranno a rendere speciale la vostra passeggiata.

    foliage-abruzzo-meditour-4

    Alberi che toccano il cielo

    foliage-abruzzo-meditour-5

    Passi sulle foglie croccanti

    Il foliage in Abruzzo è un’occasione speciale per vivere immersi nella natura e respirare un senso di pace e serenitĂ , è la situazione ideale per rallentare il ritmo frenetico della cittĂ  e ricaricare le energie.

    Ogni sentiero è un cammino di colori dove stare a contatto con sĂ© stessi insieme al rumore del bosco. Il Foliage in Abruzzo, e ovunque nel mondo, è una vacanza imperdibile dove in ogni momento c’è una situazione unica. Noi vi aspettiamo in Abruzzo, dove il foliage si vive come in una favola.

    foliage-abruzzo-meditour-6

    Scoperte tra le foglie

    Per organizzare il tuo viaggio in Abruzzo alla scoperta del Foliage ti supportiamo con la creazione di itinerari personalizzati.