Tour Immacolata con bus – Borghi della Majella e Mercatini di Natale

Campo di Giove (AQ)

  • Per visualizzare le tariffe, inserisci la data di arrivo e gli altri dati nel modulo qui sopra

    BORGHI DELLA MAJELLA E MERCATINI DI NATALE

    Tour Immacolata con bus – Un viaggio alla scoperta dei borghi della Majella la Montagna Madre. Scoprirete borghi affascinanti e ricchi di storia nei quali è ancora la natura a scandire i tempi dei giorni e delle stagioni. Visiterete uno dei centri più belli d’Abruzzo, Sulmona, la città dell’Amore, e luoghi dove sono stati girate alcune scene della fiction “Il nome della Rosa”.

    ESPERIENZE ESCLUSIVE RISERVATE
    Degustazione aperitivo di formaggi e salumi in azienda zootecnica
    Pranzo in azienda agrituristica con esperienza della preparazione delle “pizzelle”

    I PLUS
    A tua disposizione una guida locale per tutte le visite in programma
    Minibus privato per tutto il tour

    Partenze: 05 – 08 dicembre (garantite con minino 6 partecipanti)

    PROGRAMMA

    tour transiberiana

    Acquedotto di Sulmona

    05 dicembre: Pescara – Sulmona – Campo di Giove
    Ritrovo dei partecipanti a Pescara in mattinata. Sistemazione in pullman privato e partenza per Sulmona. Visita guidata della cittadina che, tra le più interessanti e belle realtà d’Abruzzo, con il nucleo antico ben conservato, si connota come città legata all’amore sia per i confetti, il dolce dei momenti importanti, piccola delizia da assaporare, che per aver dato i natali al poeta latino Publio Ovidio Nasone, il raffinato cantore degli Amores, dell’Ars Amandi e delle Metamorfosi. Successivo trasferimento presso l’hotel Abruzzo di Campo di Giove. Cena e pernottamento.

     


    tour immacolata

    Hotel Abruzzo

    06 dicembre: i Mercatini di Natale a Campo di Giove – Pescocostanzo – Roccaraso
    Prima colazione in hotel. Mattina dedicata alla visita guidata del borgo di Campo di Giove, in questo periodo ancora più caratteristico per la presenza dei mercatini di Natale. Proseguimento per Roccaraso, la più importante località sciistica dell’Italia centromeridionale. Anche qui diversi artigiani e coltivatori locali danno vita ad un variopinto mercato di Natale. Pranzo in agriturismo a base di prodotti tipici. Pomeriggio dedicato alla visita di Pescocostanzo, piccolo gioiello d’arte famoso per la lavorazione dell’oro e del ricamo a tombolo. La cittadina ha un passato medioevale e rinascimentale, ancora oggi testimoniato da diversi monumenti: la Fontana e la Piazza dell’Obelisco, il Palazzo Ducale, la Chiesa di S. Francesco, la Chiesa dei  SS. Cosma e Damiano, la chiesetta di S. Maria del Soccorso, le Cappellette del Calvario e i ruderi del Castello. Cena e pernottamento in hotel.


    07 dicembre: Palena – Roccascalegna – Fara San Martino

    tour immacolata

    Roccascalegna

    Prima colazione in albergo. Partenza per Palena, borgo arancione del Touring club Italia, sede dell’area faunistica dell’Orso bruno del Parco nazionale Majella. Qui incontreremo l’Orso bruno. Visita all’Area Faunistica dell’Orso bruno, del PNM. Nell’ampio recinto sono ospitati tre esemplari di Orso bruno europeo impossibilitati a vivere in natura. In totale sicurezza avvisterai le orse Caterina, Iris e Margherita, conoscerete le loro storie e avrete modo di apprendere il fantastico mondo degli orsi. A seguire passeggiata nel centro storico caratterizzato dal Castello Ducale dell’anno mille, dai portici della Piazza e dal Teatro Aventino. Proseguimento per Roccascalegna, caratteristico centro dominato da un imponente rupe, sulla quale si trova il complesso fortificato del Castello medievale, costruito in maniera perfettamente integrata con la natura impervia del sito. Sul versante meridionale della rocca sorge l’antico borgo medievale, un tempo cinto da mura, caratterizzato da piccole case edificate in base alla morfologia del luogo. Escursione urbana con la visita guidata al Castello set della fiction tv “Il Nome della Rosa”. A fine vista, Antonio e Amalia, ti accoglieranno presso la loro azienda agricola e ti faranno vivere un esperienza gastronomica unica. Non abbiamo prenotato per te un semplice pranzo, ma un vero e proprio percorso gastronomico della tradizione contadina con un menù degustazione, nel quale anche tu metterai le mani in pasta con la preparazione e la cottura delle “Pizzelle”, dolci tipici abruzzesi. Nel pomeriggio escursione urbana di Fara San Martino, borgo di origini longobarde. Noto come paese della pasta, qui hanno sede ben quattro industrie alimentari che producono pasta.  A piedi percorrerai le stradine che attraversando il paese e i suoi monumenti principali, salgono e scendono verso l’area naturalistica e turistica del “parco fluviale sorgenti del fiume Verde”. Stradine e paesaggi che nel 1928 ispirarono una delle opere del noto matematico e artista olandese Escher. Cena e pernottamento in hotel.


    08 dicembre: Pacentro – Pescara

    tour immacolata

    Pacentro

    Prima colazione in hotel. Partenza per Pacentro, borgo medievale incastonato tra Majella e Morrone, che offre scorci e paesaggi fiabeschi e inconfondibili. Visiterete il borgo medievale, il castello e le pietre bianche del paese con indimenticabili sfumature oro e rosa. Un’esperienza che rientra a pieno titolo nell’elenco delle cose “da non perdere”. Con una piacevole passeggiata nel cuore medievale del paese andrete alla ricerca degli scorci più antichi e meglio conservati, che lo hanno inserito nel novero dei Borghi più Belli d’Italia, e farete visita alle botteghe di prodotti tipici e di artigianato. Concluderete la passeggiata con un gustoso aperitivo a base di prodotti locali e piccole delizie d’Abruzzo, nella bottega storica di un azienda zootecnica del paese. Pranzo libero. Successivo rientro a Pescara con arrivo per le ore 15.00 circa.

     


     

    SPECIALE PACCHETTO “VACANZA SERENA” con Meditour puoi prenotare la vacanza con più serenità. Infatti con il pacchetto incluso, “Vacanza Serena”, se ti trovassi nella condizione di dover annullare il tuo viaggio per circostanze involontarie ed imprevedibili riceverai il rimborso della penale.

    CONDIZIONI GENERALI:
    Meditour S.r.l. rimborsa la penale (escluso la quota di iscrizione se prevista ed il premio del pacchetto “Vacanza Serena”) applicata contrattualmente per rinuncia del viaggio causata da una delle seguenti circostanze, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:
    a) malattia con l’esclusione delle tariffe non rimborsabili, infortunio certificato da un centro di pronto soccorso, decesso
    – dell’intestatario della prenotazione o di un suo familiare;
    – del contitolare dell’azienda o dello studio associato;
    b) nomina dell’intestatario della prenotazione a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie;
    c) danni materiali all’abitazione dell’intestatario della prenotazione od ai locali di proprietà ove svolge l’attività commerciale, professionale od industriale a seguito di incendio, furto con scasso o di calamità naturali, di gravità tale da rendere necessaria la sua presenza
    d) impossibilità a raggiungere il luogo del soggiorno prenotato a seguito di:
    – licenziamento
    – nuova assunzione.

    FRANCHIGIA:
    – nessuna franchigia se l’annullamento viene causato da morte o ricovero ospedaliero (di almeno 5gg) dell’intestatario della prenotazione e di uno dei partecipanti al viaggio stesso;
    – 20% (con un minimo di € 100,00) sulla penale di annullamento, come regolata dalle condizioni generali di contratto.

    ESCLUSIONI DAL RIMBORSO:
    – malattie preesistenti a carattere evolutivo o qualora al momento della prenotazione sussistano già le condizioni o gli eventi che potrebbero provocare l’annullamento;
    – forme depressive;
    – patologie inerenti lo stato di gravidanza oltre il sesto mese finito.

    COME ATTIVARE IL SINISTRO:
    dopo aver annullato il viaggio presso l’agenzia viaggi dove è stato prenotato:
    a) DARNE L’IMMEDIATO AVVISO SCRITTO, COMUNQUE ENTRO 5GG DA QUELLO IN CUI SI E’ VERIFICATO L’EVENTO A Meditour S.r.l., Strada Colle Renazzo, 40/8 – 65129 Pescara – Fax 085.4325074 – info@meditour.it specificando:
    – le circostanze dell’evento
    – i dati anagrafici, il codice fiscale ed il recapito telefonico dell’intestatario pratica
    – allegare copia estratto conto di prenotazione
    – allegare ricevute di pagamento del viaggio
    b) TRASMETTERE SUCCESSIVAMENTE:
    – documento che comprovi la causa dell’annullamento (se di ordine medico deve essere esposta la patologia con calligrafia chiara)
    – nominativo dell’intestatario del conto corrente e relativo codice IBAN
    – se il codice iban non corrisponde all’intestatario della prenotazione, allegare delega firmata dall’intestatario della prenotazione

    MODALITA’ DI PAGAMENTO:

    Meditour s.r.l. provvederà al rimborso dovuto, a seguito dei controlli effettuati, entro 60gg con bonifico bancario. Non sono ammesse altre forme di pagamento per il rimborso.