Tour Immacolata – Sui sentieri dei Borbone tra Foreste Vetuste

Parco Nazionale

  • Per visualizzare le tariffe, inserisci la data di arrivo e gli altri dati nel modulo qui sopra



    SUI SENTIERI DEI BORBONE TRA FORESTE VETUSTE

    Tour Immacolata – Ti condurremo in un tour nel quale si intrecciano storia, tradizioni e leggende con la natura integrale del Parco Nazionale d’Abruzzo, il più antico d’Italia.

    ESPERIENZE ESCLUSIVE RISERVATE AI CLIENTI MEDITOUR
    Escursioni naturalistiche
    Percorso della tradizione zootecnica e casearia in azienda agricola biologica
    Degustazione di tisane con erbe del Parco

    I PLUS
    A tua disposizione una Guida naturalistica per tutte le escursioni nel Parco
    Guida locale autorizzata per la visita di Scanno

    Partenza garantita il 05 dicembre con minimo 2 partecipanti

    PROGRAMMA

    tour ponte dell'immacolata

    Albergo La Torre Antico Borgo

    5 DICEMBRE: Civitella Alfedena – Forca d’Acero Sui Sentieri dei Borbone
    Il tuo arrivo è previsto in tarda mattinata a Civitella Alfedena, borgo del Parco Nazionale d’Abruzzo con accoglienza certificata “Bandiera Arancione” del TCI. Sistemazione nella camera riservata presso l’Albergo “La Torre – Antico Borgo”. Pranzo libero. Alle ore 14.30 incontro con la guida naturalistica per una escursione pomeridiana nel Vallone di Forca d’Acero (raggiungibile in circa 20 minuti con uno spostamento con la tua auto), dove per millenni uomini e donne hanno plasmato e modellato il profilo del monte tra muri a secco, uliveti, boschi, aie e nascondigli. La guida ti narrerà la storia, le leggende, le tradizione di chi ci è vissuto: pastori, boscaioli, carbonai, briganti, soldati e contadini. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

     


    6 DICEMBRE: Valle Inguagnera Sui sentieri dei Borbone
    Prima colazione in albergo. Alle ore 08.00 appuntamento con la guida naturalistica per una escursione nella Valle Inguagnera (che raggiungerai con uno spostamento di circa 30 minuti in auto), luogo di battaglie epiche, dai Borbone fino alla Seconda Guerra Mondiale. Qui la caparbietà di contadini e montanari Sandonatesi che non abbandonando questi luoghi hanno fatto continuare a vivere la montagna. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio rientro in hotel. Prima di cena ti aspettano nella sala di degustazione di una azienda agricola per assaggiare tutto il buona della natura (marmellate, miele, infusi, ratafie e liquori), prodotto da loro  con i metodi di agricoltura biologica ed esclusivamente in montagna, che procurano sensazioni al palato difficili da dimenticate. Cena e pernottamento in hotel.


    7 DICEMBRE: Foreste Vetuste Testimoni di Natura
    Prima colazione in albergo. L’appuntamento con la guida è fissato alle ore 08.30 presso Info Point Camosciara di Civitella Alfedena. In questa escursione ti imbatterai in un patrimonio unico, che l’uomo è riuscito a non intaccare nel corso dei secoli, lasciando che gli alberi compissero il loro ciclo vitale lungo centinaia di anni. Scoprirai le Foreste Vetuste in un percorso che si snoda tra questi patriarchi della natura per scoprirne la magia. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio, prima del rientro in hotel, andrai alla scoperta di un’azienda agricola biologica di bovini di Pezzata rossa italiana. Qui Claudio, un grande interprete dei sapori caseari abruzzesi, ti condurrà in un percorso di degustazione di prodotti (caciocavalli, formaggi, fior di latte, scamorze fresche e passite, yogurt magro, vari tipi di ricotta fresca, salata, alle erbette), realizzati secondo l’antica tradizione abruzzese e gradevoli al palato, impossibili da ritrovare altrove. Cena e pernottamento in hotel.


    8 DICEMBRE: Scanno Il Borgo del Cuore
    Prima colazione in hotel. Partenza per Scanno. La guida ti farà scoprire uno dei borghi più belli d’Italia, una perla incastonata a 1000 metri di quota, ai margini del Parco Nazionale d’Abruzzo. Nel centro storico conoscerai i luoghi simbolo del paese, fotografato dai più importanti fotografi del ‘900, qui incontrerai gli artigiani del ricamo a tombolo e gli orafi che da generazioni creano la famosa “Presentosa”. Durante la passeggiata non mancherà un dolce momento per gustare, in una storica pasticceria, i dolci di Scanno: il Pan dell’Orso e il Mostacciolo. Pranzo tipico in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro.


    ATTREZZATURA: scarponcini da trekking, zaino (30 litri) maglietta leggera, maglietta di ricambio, maglia in pile, giacca wind stopper, cappello, guanti, mantella o giacca per la pioggia, pantaloni comodi (no jeans), borraccia con acqua (1 lt), torcia elettrica, macchina fotografica, binocolo – periodo invernale prevedere attrezzatura per temperature più rigide

    N.B: Il programma può subire eventuali variazioni a causa di cattive condizioni atmosferiche.


    Il viaggio su misura per te! E’ possibile personalizzare il tour con visite aggiuntive o combinarlo con un soggiorno mare o montagna.

    Facci conoscere le tue esigenze!