Tour Sulmona - Santi e Guerrieri - Meditour

Tour Sulmona – Santi e guerrieri

Sulmona (AQ)

  • Per visualizzare le tariffe, inserisci la data di arrivo e gli altri dati nel modulo qui sopra

    Tour Sulmona – SANTI E GUERRIERI

    Tour Santi e Guerrieri. Viaggio di quattro giorni con guida locale e con auto o moto propria a Sulmona, Capestrano e Pacentro – Farai un viaggio tra città ricche di storia e tradizioni, tra borghi in pietra e monasteri medioevali immersi nella natura, antiche cittadine ed eremi solitari. La guida locale ti farà scoprire un patrimonio di arte e natura ancora incontaminata che attraversa tutto l’Abruzzo, dal Mare Adriatico alle montagne più suggestive dell’Appennino.


    1° giorno: Sulmona
    Arrivo nel pomeriggio all’hotel Ovidius Santacroce 4 stelle posto al centro di Sulmona. Drink di benvenuto. Cena e pernottamento.


    tour sulmona

    2° giorno: Pacentro – Sulmona, la città dell’amore – Abbazia di Santo Spirito al Morrone

    Prima colazione in hotel. Incontro con la guida per esplorare la città di Sulmona, una tra le più interessanti e belle realtà d’Abruzzo. Con il nucleo antico ben conservato, si connota come città legata all’amore sia per i confetti, il dolce dei momenti importanti, piccola delizia da assaporare, sia per aver dato i natali al poeta latino Publio Ovidio Nasone, il raffinato cantore degli Amores, dell’Ars Amandi e delle Metamorfosi. Visiterai la Cattedrale, luogo principale di culto per i cittadini, ammirerete testimonianze architettoniche e storiche come l’acquedotto medievale e passeggerai nella suggestiva Piazza Garibaldi, la piazza più grande della città. Pranzo libero. Nel pomeriggio andrai a visitare l’incantevole Abbazia di Santo Spirito al Morrone, risalente al XIII secolo e nata per volere del frate Pietro da Morrone, e il vicino eremo di Sant’Onofrio al Morrone, incastonato sulle pareti rocciose, dove il frate visse buona parte della sua vita. Cena e pernottamento in hotel.


    3° giorno: Pacentro – Capestrano

    Prima colazione in hotel. La mattina inizia con una visita presso Pacentro, un borgo incastonato tra Majella e Morrone, che offre scorci fiabeschi e paesaggi inconfondibili, tanto da essere inserito nel novero dei Borghi più Belli d’Italia. La guida locale ti accompagnerà nel cuore medievale di questo borgo di chiare origini longobarde, famoso per la presenza dell’imponente castello Caldora e di numerose tradizioni, tra cui l’antichissima Corsa degli zingari, l’artigianato artistico della terracotta, le mongolfiere di carta. Durante la visita guidata visiterai le contrade medievali più belle, il famoso castello, la chiesa di S. Maria della Misericordia, che conserva un pregevole coro ligneo del Seicento, e le caratteristiche botteghe. Non potrà mancare la visita alla “Casa di Marlurita”, piccolo sito etnoantropologico che ci racconta la vita dei contadini e dei pastori della Majella. Per concludere l’esperienza nel borgo, la guida ti condurrà “Alla Casa Vecchia” per farti scoprire le migliori delizie del luogo: salumi tipici, formaggi stagionati, ricottine di capra, piatti contadini in un’atmosfera autentica e familiare. Dopo la degustazione vivrai esperienze guidate alla scoperta della valle del Tirino fino al borgo mediceo di Capestrano, famoso per il ritrovamento del Guerriero di Capestrano, una statua risalente alla metà del VI sec e rinvenuta casualmente nel 1934 da un contadino locale durante i lavori agricoli per l’impianto di una vigna rappresentante un guerriero noto anche con il nome Nevio Pompuledio. Lungo un suggestivo tratto del fiume Tirino, tra i corsi d’acqua più puliti d’Italia, incontrerai la Chiesa di San Pietro ad Oratorium, splendore dell’architettura medievale, fondata nel 756 dal Re Desiderio dei Longobardi e rinnovata nel 1100. Nel centro storico di Capestrano visiterai il Castello Piccolomini, la casa natale di San Giovanni, il Santo Guerriero e la chiesa del convento di San Giovanni con il suo chiostro. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.


     

    4° giorno: Eremo di San Bartolomeo in Legio

    Prima colazione in hotel. Oggi ti immergerai nella natura spettacolare e selvaggia della Majella, la “montagna madre” dell’Abruzzo, ricca di specie vegetali e animali, acque fluviali, paesaggi spettacolari e importanti testimonianze storiche e archeologiche, come il suggestivo Eremo di San Bartolomeo in Legio*, abitato da Pietro da Morrone tra il 1274 e il 1276, perfettamente conservato e dove è visibile una parte di un affresco raffigurante Cristo e la Vergine Maria. Per raggiungerlo ti attenderà un trekking di circa trenta minuti. Successivo pranzo tipico in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro.


    PARTECIPANDO A QUESTO TOUR VIVRAI ESPERIENZE ESCLUSIVE 
    Degustazione di prodotti tipici in azienda zootecnica
    Visita dell’Abbazia di Santo Spirito al Morrone e dell’Eremo di San Bartolomeo in Legio
    Visita al paese fantasma di Frattura

    AVRAI A DISPOSIZIONE UNA GUIDA LOCALE PER LE VISITE DI
    Pacentro, Sulmona, Capestrano, Abbazia di Santo Spirito al Morrone, Eremo di San Bartolomeo in Legio

    Ti occorrono altre informazioni?
    Prenota la tua consulenza telefonica o la tua videochat!


    CHE COSA E’ INCLUSO NELLE QUOTE:
    – Garanzia annullamento Vacanza Serena
    – Sistemazione all’hotel Ovidius Santacroce 4 stelle in camere con servizi privati
    – Trattamento di mezza pensione in hotel
    – Degustazione di formaggi e salumi del territorio in un’azienda zootecnica a Pacentro
    – Pranzo in ristorante tipico sulla Maiella
    – Guida locale per le visite di Pacentro, Sulmona, Capestrano, Abbadia di Santo Spirito al Morrone
    – Guida naturalistica e di media montagna per il trekking all’Eremo di San Bartolomeo in Legio*

    CHE COSA NON E’ INCLUSO NELLE QUOTE:
    – Trasporto
    – Bevande ai pasti
    – Ingressi
    – Mance
    – Eventuali tasse di soggiorno
    – Tutto quanto non espressamente indicato nella voce la quota comprende

    POLITICA DI CANCELLAZIONE:
    – Nessuna penale per annullamenti fino a 15 giorni prima della data di arrivo
    – 20% di penale per annullamenti da 14 a 8 giorni prima della data di arrivo
    – 50% di penale per annullamenti da 7 a 3 giorni prima della data di arrivo
    – 75% di penale per annullamenti nei 2 giorni prima della data di arrivo
    – 100% di penale per il mancato arrivo

    *escursione all’Eremo di San Bartolomeo in Legio:
    – Difficoltà: E/ Escursionistica – Sentiero facile senza particolari difficoltà;
    – Possibilità di partecipare ai piccoli esploratori dagli 8 anni in su;
    – Durata: 2 h circa
    – Cani: ammessi al guinzaglio
    – Attrezzatura minima necessaria: zaino, calzature da trekking impermeabili invernali, abbigliamento a strati termico e traspirante, maglietta termica, cappello invernale, guanti
    invernali, giacca invernale antipioggia e antivento, occhiali da sole, bastoncini da trekking
    -Il programma potrà subire delle variazioni in caso di condizioni meteo avverse